dal 1966 ad oggi

Il blog di Superutensili

Tutto quello che c’è da sapere sulla ruota di un treno

Scritto da Superutensili il 13-ago-2018 14.58.31

Non tutti sanno che il concetto di treno risale a molto tempo prima della Rivoluzione industriale, quando nelle miniere venivano utilizzati dei mezzi di spostamento molto simili alla struttura dei treni. I carrelli erano concatenati tra loro senza dei binari, ma con delle guide in legno di fortuna. La tecnologia e la voglia di apportare continue migliorie in ambito ferroviario, ci ha portato ad oggi: treni ad alta velocità, capaci di percorrere distanze notevoli in poco tempo.

Le aziende ferroviarie tengono molto alla sicurezza dei loro mezzi e non metterebbero mai a rischio la loro reputazione e i loro affari, ecco perché vengono fatti continui controlli sulle ruote dei treni, oltre che sui binari. Ma quali potrebbero essere i difetti della ruota di un treno?

Ruota del treno: com’è fatta

La conoscenza è il primo passo verso l’evoluzione, ecco perché approfondiamo oggi questo argomento. Com’è fatta la ruota di un treno? I principali elementi sono i seguenti:

  • Bordino;
  • Superficie di rotolamento;
  • Punto di rotolamento;
  • Parete verticale;
  • Diametro.

Per garantire la sicurezza della ruota di un treno bisogna controllare profilo e diametro di quest’ultima. Di seguito le fasi di controllo da effettuare:

  1. Per controllare che diametro e profilo siano apposto, dobbiamo eseguire dei test periodici;
  2. Per ridurre i tempi di controllo dobbiamo conoscere le informazioni più utili.

Tutto questo è possibile con l'utilizzo di Easy Scander: uno strumento altamente innovativo che permette con la semplice applicazione alla ruota del treno, di acquisire informazioni importanti in merito allo stato di usura della ruota. Tutte le caratteristiche della ruota vengono riportate al pc o al tablet, tramite una diretta connessione con quest’ultimo.

Difetti della ruota di un treno: quali potrebbero essere

Easy Scander ti permette di valutare tutti i possibili difetti della ruota di un treno, come:

  • Misura della ruota fuori tolleranza/bordino, che devono rispettare il valore nominale attribuito;
  • Possibili avvallamenti circoscritti in zona centrale della ruota, che può causare possibili infossamenti;
  • Piccole crepature sulla superficie della ruota, dette anche crette.

Questo innovativo sistema tecnologico, può determinare una maggiore efficienza dei controlli, fornendo delle informazioni molto più dettagliate, facilmente gestibili e reperibili in archivio.

Possibili cause dell’usura della ruota del treno

Quali sono le cause? Possono essere molteplici, l’importante è rendersene conto in tempo, al fine di evitare gravi danni di qualsiasi natura. Le possibili cause dell’usura sono le seguenti:

  • Ruotamento e sfregamento sul binario;
  • Forza di coriolis ovvero la rotazione della terra sul suo asse, che spiegheremo meglio prossimamente;
  • Parte esterna della ruota, in particolare il bordino, usurata per via di curve eccessive;
  • Il serpeggio, moto anormale dei veicoli ferroviari, caratterizzato dalla rotazione del veicolo, durante la marcia, intorno a un asse verticale, con conseguente urto alternativo dei bordini delle ruote anteriori e posteriori contro il fungo della rotaia;
  • Infossamento, causato dallo sfregamento tra ruota e rotaia, sul punto di rotolamento del veicolo.

Sono tanti i miglioramenti che sono stati fatti nell’anno nel sistema ferroviario, la tecnologia ha fatto passi da gigante e con Easy Scander ha raggiunto l’innovazione anche nel sistemi di controlli e sicurezza.

Scarica Ebook sulla manutenzione della ruota

Categoria: News

Scarica la Brochure di Easy Scander

Articoli recenti

I nostri servizi

  • Manutenzione Impianti
  • Certificazioni CE
  • Certificazioni e rimessa a norma macchinari e impianti
  • Sistemi di rimozioni e Protezione Graffiti
  • Progettazione e realizzazione customizzata per il settore Ferroviario e Industria
  • Consulenza Tecnica /Amministrativa